TwitterFacebookGoogle+

I chierichetti confermano: “Quel ministrante ha abusato sessualmente di noi in sagrestia”

PIETRAMELARA – La posizione del ministrante Pietro Argenziano si aggrava. I chierichetti minorenni che, secondo l’accusa, formulata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, avrebbero subito abusi sessuali dal religioso, hanno, infatti, confermato questa circostanza nel corso degli interrogatori effettuati nei giorni scorsi nell’ambito degli incidenti probatori, che, come è noto, cristallizzano in una fase precedente al processo l’acquisizione di quella che, secondo l’accusa, rappresenta una prova. Insomma, si tratta di un momento importante. I ragazzi, tutti di Pietramelara, avrebbero affermato che questi abusi si sarebbero verificati in diversi luoghi, ma anche all’interno della sagrestia della chiesa del paese dell’alto casertano.

Da parte sua, Pietro Argenziano, respinge le accuse e parla di malintesi ed equivoci.

https://www.casertace.net/4799-i-chierichetti-confermano-quel-ministrante-ha-abusato-sessualmente-di-noi-in-sagrestia.html

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.