TwitterFacebookGoogle+

I deputati si danno una regola, niente regali oltre 200 euro

Roma – I deputati devono agire con “disciplina e onore”, garantire la trasparenza sugli aspetti finanziari e le cariche ricoperte. E, soprattutto, i deputati non potranno accettare regali di valore superiore ai 200 euro, pena la pubblicazione sul sito della Camera. Sono alcune delle disposizioni contenute nella proposta di un codice etico per i parlamentari. Entro fine marzo la Camera dei deputati potrebbe adottare il codice etico comportamentale per i deputati. Tocchera’ alla Giunta per il regolamento, convocata per il 24 marzo, decidere se approvare o meno il testo predisposto da Pino Pisicchio che introduce le norme a cui i parlamentari devono attenersi per rispettare i principi del codice comportamentale. Ma si tratta di un codice che varra’ in via sperimentale e che, in particolare, non prevede delle sanzioni particolari – se non la pubblicazione sul sito della Camera – a carico di quei deputati che non dovessero tenere un comportamento etico.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.