TwitterFacebookGoogle+

I fatti del 30 novembre, dalla prima partita di calcio al 'debutto' dei no-global a Seattle

Roma – Dalla prima partita tra due nazionali di calcio al ‘debutto’ dei no-global a Seattle, ecco i principali avvenimenti del 30 novembre:

 

1786 – Il Granducato di Toscana è il primo Stato del mondo “occidentale” ad abolire la pena di morte 
1872 – La prima partita tra due nazionali di calcio, Scozia e Inghilterra, si svolge ad Hamilton Crescent, in Scozia. Il match finisce 0-0
1943 – Seconda guerra mondiale: Conferenza di Teheran – Franklin D. Roosevelt, Winston Churchill e Josif Stalin giungono a un accordo sull’invasione dell’Europa prevista per il giugno 1944; nome in codice Operazione Overlord
1954 – A Sylacauga, in Alabama, un meteorite di quasi 4 kg, dopo aver perforato il tetto dell’abitazione, entra nel salotto di Ann Elizabeth Hodges, colpendola dopo aver rimbalzato sulla radio
1982 – Il primo ministro britannico Margaret Thatcher riceve un pacco bomba al nº 10 di Downing Street
1982 – Michael Jackson pubblica Thriller, l’album più venduto di tutti i tempi.
1999 – A Seattle (Washington), durante il meeting del WTO, la prima grande mobilitazione del movimento antiglobalizzazione coglie impreparata la polizia e costringe alla cancellazione della cerimonia di apertura dell’incontro (le proteste finiranno il 3 dicembre)

I nati oggi

1831 – Ippolito Nievo, scrittore e patriota italiano
1835 – Mark Twain, scrittore, umorista e aforista statunitense
1874 – Winston Churchill, politico britannico
1928 – Enzo Tortora, conduttore televisivo, giornalista
1937 – Ridley Scott, regista e produttore cinematografico britannico
1964 – Fabio Fazio, conduttore televisivo italiano

Addio a…

1900 – Oscar Wilde, scrittore irlandese
1935 – Fernando Pessoa, poeta, scrittore e aforista portoghese

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.