TwitterFacebookGoogle+

I 'magnifici 7' italiani puntano agli Oscar, decisione il 26 settembre

Roma – Sono sette i film italiani che si contendono la candidatura agli Oscar 2017 per il miglior lungometraggio in lingua non inglese. La decisione sara’ presa il 26 settembre e in corsa ci sono ‘Fuocoammare’ di Gianfranco Rosi, ‘Gli ultimi saranno i primi’ di Massimiliano Bruno, ‘Indivisibili’ di Edoardo De Angelis, ‘Lo chiamavano Jeeg Robot’ di Gabriele Mainetti, ‘Perfetti sconosciuti’ di Paolo Genovese, ‘Pericle il nero’ di Stefano Mordini e ‘Suburra’ di Stefano Sollima. In commissione il Direttore Generale Cinema del Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali Nicola Borrelli,i produttori Tilde Corsi e Roberto Sessa, i distributori Osvaldo De Santis e Francesco Melzi D’Eril, i giornalisti Piera Detassis ed Enrico Magrelli, il regista e premio Oscar Paolo Sorrentino e lo scrittore Sandro Veronesi. I film in corsa per rappresentare l’Italia a Los Angeles e ambire alla statuetta per la miglior pellicola straniera sono stati distribuiti sul territorio nazionale tra il primo ottobre 2015 e il 30 settembre 2016. La cerimonia di consegna degli Oscar si terra’ il 26 febbraio 2017.(AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.