TwitterFacebookGoogle+

I ragazzi della Gmg, da Tor Pignattara a Cracovia: "Non temiamo gli attentati"

Sono in arrivo da tutto il mondo decine di migliaia di giovani per la 31esima Giornata Mondiale della Gioventù che quest’anno si terrà a Cracovia. Il terrorismo è uno spettro lontano che non li ferma: “Questa è un’occasione per dimostrare che c’è speranza e che non ci fermeranno certo con l’odio e il terrore”, dice una delle ragazze in partenza dalla periferia di Roma.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.