TwitterFacebookGoogle+

I telespettatori cattolici (!!!!!) chiedono l’oscuramento della concorrenza. Se smettessero anche di raccontar favole cristiane coi nostri soldi saremmo d’accordo

Persone

La Rai non trasmetta trasmissioni sugli oroscopi.

“In questo fine d’anno almeno la Rai eviti di bombardarci con le solite trasmissioni sugli oroscopi del prossimo anno”. È la richiesta dell’Aiart, associazione di telespettatori cattolici, per la quale “non è pensabile che il servizio pubblico dia spazio alle superstizioni”. L’associazione ricorda come in passato vi siano stati “veri speciali” dedicati agli oroscopi, e pertanto mette in guardia dal ripetersi di simili trasmissioni. “Abbiamo bisogno – conclude – di un servizio pubblico che informi, che formi e non che propaghi dicerie con i soldi del canone”.

http://www.ancoraonline.it/2013/12/28/la-rai-non-trasmetta-trasmissioni-sugli-oroscopi/

Fonte

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.