TwitterFacebookGoogle+

Il battibecco su Twitter tra Calenda e Osho 

Inconsueto scambio di battute tra l’ex ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda e Osho, l’autore de “Le più belle frasi di..” diventato molto popolare negli ultimi anni con la sua satira sui social network.

L’autore, al secolo Federico Palmaroli, romano classe 73, ha risposto dall’account Twitter di Osho rispondendo duramente ad un messaggio di Calenda dove il politico del Pd chiedeva ai suoi follower e ai militanti del suo partito di prepararsi a difendere i valori repubblicani dell’Italia. Osho risponde secco: “Ma basta!!”, rompendo forse l’abitudine a leggerlo ironico sui social. E poi ancora: “Ma che siete gli Avengers? Pare che in corso ’n attacco alieno. Il popolo ha votato, rispettatelo”, e ancora “Senza magari ipotizzare scenari apocalittici tali da mettere in discussione in valori fondanti, solo perché hanno vinto gli altri”.

#FestadellaRepubblica festeggiamola preparandoci a difenderne i valori. L’Italia è più forte di chi la vuole debole. #FronteRepubblicano pic.twitter.com/plxXislvqx

— Carlo Calenda (@CarloCalenda) 2 giugno 2018

Calenda prova a smorzare i toni e scrive: “Osho qui in 88 giorni abbiamo avuto accordi deliranti che prevedevano uscita euro e debiti condonati, messa in stato di accusa del Presidente (24h), minacce di marce su Roma, raddoppio dello spread. E manco hanno iniziato. Un po’ di vigilanza extra ci sta. Che dici?”

Osho qui in 88 giorni abbiamo avuto accordi deliranti che prevedevano uscita euro e debiti condonati, messa in stato di accusa del Presidente (24h), minacce di marce su Roma, raddoppio dello spread. E manco hanno iniziato. Un po’ di vigilanza extra ci sta. Che dici? https://t.co/2PC2PBnlzj

— Carlo Calenda (@CarloCalenda) 2 giugno 2018

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.