TwitterFacebookGoogle+

Il cardiologo di Bush è stato ucciso mentre era in bicicletta

Un cardiologo dell’ospedale Metodista di Houston, in Texas, che ha avuto in cura anche l’ex presidente George H.W. Bush, è stato ucciso nella zona del centro medico della città mentre andava in bici.

Mark Hausknecht, 65 anni, è stato freddato ieri mattina con due colpi di pistola da un altro ciclista per causa ancora sconosciute. Il killer, descritto come un uomo sulla trentina, ispanico e a bordo di una bici scura, si è dato alla fuga dopo aver sparato al cardiologo, secondo quanto reso noto dal vice capo della polizia di Houston, Troy Finner. Non si sa se sia stato un omicidio premeditato o legato ad una disputa stradale.

L’ex presidente ha espresso le condoglianze alla famiglia. “Mark era un cardiologo straordinario e una brava persona”, ha detto Bush in una nota diffusa dal suo portavoce. “Gli sarò sempre grato per le sue cure eccezionali e compassionevoli. La sua famiglia è nelle nostre preghiere”. Il portavoce di Bush, Jim McGrath, ha aggiunto che l’ex presidente è profondamente triste per le circostanze della morte del cardiologo.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.