TwitterFacebookGoogle+

Il carnevale inglese chiude con la corsa dei Pancake

Londra – I politici, si sa, spesso sono bravi a ‘rigirare la frittata’. Non stupisce così più di tanto la vittoria di oggi dei parlamentari di Westminster, a Londra, che si sono aggiudicati il titolo di migliori ‘corridori con i pancake in mano’ dopo aver sfidato i Lord e i giornalisti in una gara che si tiene ogni anno nella giornata internazionale – celebrata nel mondo anglosassone – dedicata a questa specialità culinaria che è a metà strada fra una crepe, un’omelette e una frittata.

La gara, che è stato anche un modo per raccogliere fondi di beneficenza per Rehab, un’associazione che si occupa di riabilitazione di persone con disabilità mentali e fisiche, si è tenuta nei giardini sul Tamigi e di fianco al parlamento di Westminster, che ospita appunto sia la Camera dei Comuni che quella dei Lord.

I Parlamentari della House of Commons hanno così dimostrato di essere i più bravi: la gara consisteva nel correre con una padella in mano senza far cadere i pancake a terra.

Una gara dal grande atletismo ma anche metafora di un modo tutto particolare di fare politica, hanno fatto notare analisti e commentatori sulla stampa britannica: cioè il saper rigirare le frittate senza romperle. (AGI)
 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.