TwitterFacebookGoogle+

Il cattolicesimo è una falsa religione, vi spiego il perchè

Prima di iniziare urge una doverosa premessa. Quanto si dirà riguarda esclusivamente gli insegnamenti cattolici e la coincidenza o meno con i dettami della Bibbia. L’indagine verterà esclusivamente sulla Bibbia versione C.E.I. onde evitare fraintendimenti.
Detto questo possiamo iniziare con dare delle risposte alle nostre domande.Nessuna delle due è casuale.Chi come me comincia un cammino di indagine si porrà sempre delle domande cercando di darsi delle risposte.Lo strumento chiave dell’indagine non può che essere la Bibbia.Che tu creda o meno la non osservanza dei dettami biblici non potrà mai cambiare.Sarà uguale per l’ateo quanto per il credente,sia esso cattolico o semplicemente cristiano.
Ma andiamo al punto.La religione cattolica è una falsa religione?La risposta a questa domanda è si.Per chi conosce il sito non sarà certo una novità,per chi magari mi legge per la prima volta potrà sembrare una pazzia.

Ma perchè è una falsa religione?Le ragioni sono molteplici,ma le possiamo suddividere in 3 grandi classi:

  • A)La religione cattolica non rispetta i concetti base del vero cristianesimo.
  • B)La religione cattolica è piena zeppa di falsi biblici.
  • C)La religione cattolica è piena zeppa di culti pagani.

A)La chiesa cattolica non insegna il vero cristianesimo

La Chiesa Cattolica non insegna il vero cristianesiamo.Basterebbe leggere la Bibbia,che ancora oggi è il libro più venduto nel mondo,per rendersene conto.Ora vediamo in breve quali sono i concetti basi del Vero Cristianesimo.

1)Il cristiano deve essere neutrale e non immischiarsi nella politica. Ha fiducia nel governo di Dio e non in quelli umani

Cristo quando volevano farlo re ai suoi tempi rifiuto’ nettamente e non si intromise nella politica anche se c’era l’oppressione romana. Ce lo descrive benissimo l’apostolo Giovanni nei versetti 6,15 e 18,36




La cosa più interessante è osservare come anche nella versione della C.E.I siano riportati queste parole,ma nonostante ciò l’ingerenza della Chiesa in politica è evidente,senza contare che ciò non riguarda solo la nostra Nazione ma persino l’Onu. La cosiddetta “Santa Sede” (l’organo di comando della chiesa mondiale),infatti, opera presso le Nazioni Unite con lo status di Osservatore Permanente di Stato non membro.

2)Il Cristiano non impugna armi o benedice guerre

Gesu’ disse: “Ama il tuo prossimo come te stesso” e “Amate i vostri nemici, fate del bene a chi vi odia”

La storia della Chiesa Cattolica dimostra il continuo tradimento di quest’insegnamento dalle sue origini sin dai giorni nostri.E già perchè anche la Chiesa moderna ha tradito quest’ideale più volte.Basta pensare al genocidio cattolico dei nativi americani in Canada (1922-1984) o a quello croato,avvenuto durante la seconda guerra mondiale.Piaghe recenti,ma non le uniche.Sono talmente tante che ho dovuto creare una sezione speciale per le vittime della Chiesa,intitolata omicidio.

Pagani,Eretici,Ebrei,Croati,Streghe,Catari, e tantissimi altri sono stati vittime del tradimento di questo messaggio,perchè non si uccide in nome di Dio,ma in nome di Dio si ama.

3)Il cristianesimo insegna che tutti gli uomini sono uguali davanti a Dio e che nessuno e’ superiore ad un altro.
 

Gesu’ disse: “Ma voi, non siate chiamati Maestro; perciocchè un solo è il vostro Dottore, cioè Cristo; e voi tutti siete fratelli.(Matteo 23,8) E ancora “Non chiamate nessuno Padre vostro (o Papa) sulla terra, poiche’ uno solo e’ il Padre vostro, quello che e’ in cielo.(MATTEO 23:9).

Sempre nel vangelo di Matteo (24,4-24,5) Gesù parlando con gli apostoli li mette in guardia.Gesù, rispondendo, disse loro: Guardatevi che niun vi seduca.Perciocchè molti verranno sotto il mio nome, dicendo: Io sono il Cristo; e ne sedurranno molti.

D’altronde l’uffizio papale ha un’origine pagana e fa riferimente al ruolo di Nimrod,re e fondatore di Babilonia,di cui ne anche leader religioso.Lo stesso abbigliamento del papa venne creato sul modello di quello degli imperatori romani.

La tiara indossata dal Papaè identica, come forma, a quella indossata dagli “ dei” o angeli mostrati su antiche tavolette pagane Assire ( Inman – Ancient Pagan and Modern Christian Symbolism , pp.63,64 ) ed è uguale a quella vista su DAGON, il dio-pesce, la forma misterica del falso “ salvatore” babilonese.

Senza contare che l’abbigliamente lussoso dei pontefici mal si sposa con la povertà cristiana predicata dal suo messia.
4)I Cristiani non si mettono in mostra davanti ai potenti o sui mezzi di informazione
 

Gesu’ descrive questo tipo di uomini in MATTEO 23:5-7 e non li approva.

5) I Cristiani non adorano le immagini, statuette o cose simili

Esodo 20:4-5
4 Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra. 5 Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai. Perché io, il Signore, sono il tuo Dio, un Dio geloso, che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza e alla quarta generazione, per coloro che mi odiano,

Levitico 26:1
«Non vi farete idoli, né vi erigerete immagini scolpite o stele, né permetterete che nel vostro paese vi sia pietra ornata di figure, per prostrarvi davanti ad essa; poiché io sono il Signore vostro Dio.
Matteo 4:10

Ma Gesù gli rispose: «Vattene, satana! Sta scritto:
Adora il Signore Dio tuo
e a lui solo rendi culto».

Come vedete i testi sacri,su cui la stessa Chiesa Cattolica si basa, vietano esplicitamente il culto di immagini,statuette,reliquie,sostenendo come vada adorato solo Dio e nessun altro.Quindi neanche iSanti.Quindi neanche la Vergine.

Da cosa nascono quindi questi culti?
Il culto dei Santi deriva,innanzittuto, da un errore concettuale. Per molti la parola SANTO evoca una persona di impeccabile moralità, tanto impeccabile da essere quasi incompatibile con l’umano vivere.
Per la Bibbia, invece, la parola SANTO non significa ” una persona che non pecca, che non sbaglia ” ma significa ” messo da parte” e ” separato”.
Tutti i veri Cristiani sono dunque SANTI, sebbene molti siano mancanti di maturità spirituale e conoscenza , come si capisce dalle Epistole, contenenti anche riprensioni, indirizzate dall’Apostolo Paolo, ai Cristiani di Efeso, di Filippi, di Corinto o di Roma.
Nella religione cattolica figurano tantissimi santi,le cui immagini fruttano delle notevoli entrate. Il culto dei Santi è un vero business per le casse del Vaticano a tal punto che Santi depennati dallo stesso Concilio Vaticano II continuano essere venerati.E’ il caso di San Gennaro,il famoso santo venerato a Napoli e che per parola della Chiesa non è più santo poichè non vi sono prove sufficenti sulla sua reale esistenza.Vi sono poi santi pagani,costruiti sul modello di antiche divinità come Asclepio o Eracle e santi addirittura mai esistiti come Santa Filomena,San Espedito e Santa Passera.
Il tutto fa pensare a un errore concettuale estremamente voluto al fine ,dapprima, di convertire i pagani al cristianesimo e,ai giorni nostri, come fonte di business..

Lo stesso fa pensare anche il culto della Vergine. Mentre il Vero Cristianesimo insegna che Solo Gesù Cristo è la Via, la Verità e la Vita, che Solo Gesù Cristo può perdonare i peccati, che Solo Lui, tra tutte le creature vissute sulla Terra ,non è mai stato contaminato dal peccato, ed infine che Solo Lui deve essere adorato, il Cattolicesimo Romano pone enfasi sull’esaltazione ed adorazione di sua madre, Maria.

E come nel caso dei santi anche il culto della Vergine ha origini pagane e precisamente ha origine a Babilonia,da dove il culto della madre e del figlio si diffuse a varie nazioni e culture come la Cina(Shingmoo),la Scandinavia (Disa),la Germania(Hertha),l’Egitto(Iside). Non possiamo,inoltre, dimenticare Afrodite o Ceres per i Greci, Nana per i Sumeri, Venere o Fortuna per i devoti della Roma antica, e suo figlio era Giove ( Hislop- The Two Babylons).
Anche Israele, quando cadde nell’apostasia, si contaminò adorandolaGeremia 44: 16-29 ( C.E.I.) ).
Ancora una volta,quindi,è evidente il tradimento del messaggio cristiano di Gesù atto da parte della Chiesa Cattolica.
6) I Cristiani fanno conoscere il nome di Dio e i suoi
propositi ogni giorno

Cristo ha fatto conoscere il nome di Dio YAHWEH o YEOVAH a tutte le persone della sua zona senza tentare di nasconderlo o cambiarne la parola con appellativi come “signore o padre”. (esempio:ALLELUJA= LODATE JA, diminutivo di Jahweh) (GIOVANNI 17:26)

 

7) Il Cristiano non ha fiducia nella ricchezza come mezzo
potente o di protezione davanti alle nazioni

Gesu’ disse che la vita di una persona non dipende dalle cose che possiede anche se ha abbondanza: “Badate, e guardatevi dall’avarizia; perciocchè, benchè alcuno abbondi, egli non ha però la vita per li suoi beni”(LUCA 12:15).

E’ evidente come il Vero Cristianesimo predicato su Gesù si fondi sulla povertà materiale e sulla ricchezza spirituale attraversa la coninua ricerca di Dio,nutrimento dell’anima. E questo contrasta largamente contro le ricchezze infinite della Chiesa Cattolica, che ha costruito le sue fortune odierne sulla sua Banca lo Ior.Senza dimenticare le tante proprietà immobiliari in Italia e nel mondo. Vi dico solo un dato: solo a Roma il Vaticano possiede 9 miliardi di euro in case e terreni.Soldi,soldi,soldi.Tantissimi euro,dollari,sterline che abilmente vengono investiti fruttandone altre. Hanno investito in qualsiasi cosa persino in anticoncezionaliarmi e tabacco.
Come si concilia tutto ciò con il messaggio evangelico di Cristo?In nessun modo,senza ombra di dubbio.
8) IL Cristianesimo insegna che Dio è amore e non dottrine come l’inferno in cui Dio tormenta in eterno le persone

Dio non prende i bambini facendoli morire per portarli in cielo (GIACOMO 1:13). Ma soprattuto nel Vero Cristianesimo non c’è traccia del Purgatorio. Le idee del Cattolicesimo Romano a riguardo dell’esistenza di un luogo di penitenza post mortem, dove l’anima del defunto soggiornerebbe in sofferenza fino ad essere purificata per poter poi accedere al Paradiso, non è di origine Cristiana.
Una tale idea non è stata mai insegnata, né da Cristo,né dai suoi Apostoli, e non si trova, nella Bibbia alcun ,anche minimo ,accenno ad essa.Il Purgatorio entra nella Chiesa Cattolica nell’anno 600 ,con Papa Gregorio Magno, che reclamò la presenza di un terzo luogo, un luogo intermedio, di purificazione per le anime, prima che esse entrino in Paradiso.
La dottrina del Purgatorio dovette però attendere l’anno 1549, prima di venir proclamata Dogma , nel Concilio di Firenze.

Da cosa nasce quindi l’idea del Purgatorio?

Le prime traccie di questo luogo di mezzo le troviamo nel mondo antico. Platone ( 427-347 A.C. ) parlò degli insegnanti Orfici dei giorni suoi “ che si recano nelle case e tentano di persuadere il ricco di avere un potere, al loro comando, procurato dal cielo, con incantesimi e sacrifici..per emendare ogni crimine commesso dall’individuo o dai suoi antenati …. i loro misteri liberano dai tormenti dell’altro mondo, ma chi non se ne cura, è punito con uno spaventoso destino “ ( Smith – Man and His Gods , pag. 127 ).
Anche i Cinesi Buddisti acquistavano indulgenze per i loro defunti, e negli scritti buddisti sono elencate le sofferenze del Purgatorio. 
Nella religione di Zoroastro, l’anima deve attraversare 12 stadi prima di essere purificata a sufficienza per entrare in Paradiso.
Gli Stoici concepivano un “ posto di mezzo “ di illuminazione, che chiamavano 
Empùrosis “ Il posto del fuoco “ ( Enciclopedia Britannica,, vol. 22, pag. 660 ).

Quindi ancora una volta si può osservare come la Chiesa abbia inserito un concetto strettamente pagano che non trova alcun appoggio nei testi sacri che essa stessa segue.
9) IL Cristianesimo insegna che dopo la morte non c’e’ nulla fino a che Dio non lo riporti in vita sulla terra mediante la resurrezione.
L’anima muore. (EZECHIELE 18:3)(9:5) Cristo dimostro’ che risuscitando Lazzaro mediante lo spirito di Dio diede una piccola dimostrazione che a tempo stabilito Lui resuscitera’ i morti. (MATTEO 5:28).

10) I Cristiani si sarebbero distinti dall’amore per Dio e per il prossimo

 
Cristo diede l’esempio servendo e guarendo le persone non facendosi servire(MATTEO 18:35).
B)LA RELIGIONE CATTOLICA E’ PIENA ZEPPA DI FALSI BIBLICI.
Se vi state chiedendo che cosa siano i falsi biblici,bhe lo capirete subito.Un falso biblico è una dottrina non facente parte della Bibbia o contraria ad essa.Ciò significa che si tratta di culti antiscritturali, cioè contrari alla Bibbia stessa.Ve ne citerò parecchi non spaventatevi.Ne ho trattati 61 al momento,per essere chiari.Vi cito i più importanti,con l’articolo specifico che ne parla:
 
Questi tanto per citarne i maggiori.Come avete visto e come vedrete approfondendo nei vari articoli,tutte le maggiori teorie,tutti i maggiori insegnamenti,in pratica tutte le vostre convinzioni,non hanno alcun fondamento biblico!O meglio sono contrarie alle sacre scritture perchè non solo dicono qualcosa che la Bibbia non dice ma vanno proprio contro quanto dice la Bibbia.Così approfondendo il discorso scoprirete che tutti i cristiani sono santi.Scoprirete che i santi stanno in terra e non cielo e che per la Bibbia i santi sono i cristiani separati e messi da parte per il regno dei cieli..Scoprirete che il papa non è infallibile e che non è il vicario di Cristo.Scoprirete che il Rosario è di origine pagana e che pregare i santi e la vergine è un atto contrario alle sacre scritture,nelle quali mai troverete traccia di preghiere volte a terzi,ma soltanto a Dio..Scoprirete che non c’è più bisogno di confessarsi ad un prete perchè col nuovo Patto possiamo confessare i nostri peccati direttamente a Dio..Scoprirete che la Madonna non era vergine,che l’Immacolata concezione è una dottrina cattolica antiscritturale,che Gesù aveva fratelli e sorelle e che la Maria biblica è un’altra cosa rispetto a quella cattolica..Scoprirete che il celibato è antiscritturale perchè la Bibbia pone il celibato come scelta personale,mai imposta,ma sottolinea l’importanza del matrimonio per i vescovi..Scoprirete tante cose che è necessario sapere per essere consapevoli della vostra fede e non pecore di un gregge consegnato al pastore sbagliato…
Ma non è finita qua..Mancano i culti pagani!
C)LA RELIGIONE CATTOLICA E’ PIENA ZEPPA DI CULTI PAGANI

Il problema dei culti pagani è duplice,perchè non solo introducono culti e dottrine assenti nel cristianesimo,ma soprattutto perchè gli dei pagani per la Bibbia sono nient’altro che Lucifero e i demoni..Quindi i culti pagani sono culti luciferini.E lo dice Gesù più volte a proposito di Dagon e dei Filistei..Che poi la Bibbia è tutta una contrapposizione coi pagani come potete leggere in questi passi:

Neemia 5:8

e dissi loro: “Noi, secondo la nostra possibilità, abbiamo riscattato i nostri fratelli giudei che si erano venduti ai pagani; e voi stessi vendereste i vostri fratelli, ed è a noi che essi sarebbero venduti!” Allora quelli tacquero, e non seppero che rispondere.

Neemia 5:9

Dissi ancora: “Quello che voi fate non è ben fatto. Non dovreste piuttosto camminare nel timore del nostro Dio per non essere oltraggiati dai pagani nostri nemici?

Lamentazioni 1:10

L’avversario ha steso la mano
su quanto lei aveva di più caro;
infatti ha visto i pagani entrare nel suo santuario;
quei pagani, riguardo ai quali tu avevi comandato che non entrassero nella tua assemblea.

Matteo 4:15

«Il paese di Zabulon e il paese di Neftali,
sulla via del mare, di là dal Giordano,
la Galilea dei pagani,

Matteo 5:47

E se salutate soltanto i vostri fratelli, che fate di straordinario? Non fanno anche i pagani altrettanto?

Matteo 6:7

Nel pregare non usate troppe parole come fanno i pagani, i quali pensano di essere esauditi per il gran numero delle loro parole.

Matteo 6:32

Perché sono i pagani che ricercano tutte queste cose; ma il Padre vostro celeste sa che avete bisogno di tutte queste cose.

Matteo 10:5

Questi sono i dodici che Gesù mandò, dando loro queste istruzioni:
«Non andate tra i pagani e non entrate in nessuna città dei Samaritani,

Matteo 10:18

e sarete condotti davanti a governatori e re per causa mia, per servire di testimonianza davanti a loro e ai pagani.

Matteo 20:19

e lo consegneranno ai pagani perché sia schernito, flagellato e crocifisso; e il terzo giorno risusciterà».

Marco 10:33

«Noi saliamo a Gerusalemme e il Figlio dell’uomo sarà dato nelle mani dei capi dei sacerdoti e degli scribi. Essi lo condanneranno a morte e lo consegneranno ai pagani,

Luca 18:32

perché egli sarà consegnato ai pagani, e sarà schernito e oltraggiato e gli sputeranno addosso;

Atti 14:2

Ma i Giudei che avevano rifiutato di credere aizzarono e inasprirono gli animi dei pagani contro i fratelli.

Atti 14:5

Ma quando ci fu un tentativo dei pagani e dei Giudei, d’accordo con i loro capi, di oltraggiare gli apostoli e lapidarli,

Atti 15:12

Tutta l’assemblea tacque e stava ad ascoltare Barnaba e Paolo, che raccontavano quali segni e prodigi Dio aveva fatti per mezzo di loro tra i pagani.

Atti 18:6

Ma poiché essi facevano opposizione e lo insultavano, egli scosse le sue vesti e disse loro: «Il vostro sangue ricada sul vostro capo; io ne sono netto; da ora in poi andrò dai pagani».

Atti 21:11

Egli venne da noi e, presa la cintura di Paolo, si legò i piedi e le mani e disse: «Questo dice lo Spirito Santo: “A Gerusalemme i Giudei legheranno così l’uomo a cui questa cintura appartiene, e lo consegneranno nelle mani dei pagani”».

Atti 21:19

Dopo averli salutati, Paolo si mise a raccontare dettagliatamente quello che Dio aveva fatto tra i pagani, per mezzo del suo servizio.

Atti 21:21

Ora sono stati informati su di te che vai insegnando a tutti i Giudei sparsi tra i pagani ad abbandonare Mosè, e dicendo di non circoncidere più i loro figli e di non conformarsi più ai riti.

Atti 21:25

Quanto ai pagani che hanno creduto, noi abbiamo scritto decretando che si astengano dalle cose sacrificate agli idoli, dal sangue, dagli animali soffocati e dalla fornicazione».

Romani 15:18

Non oserei infatti parlare di cose che Cristo non avesse operato per mio mezzo allo scopo di condurre i pagani all’ubbidienza, con parole e opere,

1Corinzi 5:1

Lo scandalo di Corinto e il rimprovero dell’apostolo
1Ti 1:19-20
Si ode addirittura affermare che vi è tra di voi fornicazione, una tale fornicazione che non si trova neppure fra i pagani; al punto che uno si tiene la moglie di suo padre!

1Corinzi 10:20

Tutt’altro; io dico che le carni che i pagani sacrificano, le sacrificano ai demòni e non a Dio; ora io non voglio che abbiate comunione con i demòni.

1Corinzi 12:2

Voi sapete che quando eravate pagani eravate trascinati dietro agli idoli muti secondo come vi si conduceva.

Efesini 4:17

Spogliarsi del vecchio uomo e rivestirsi dell’uomo nuovo
(Cl 3:1-13Ga 5:16-25)(1Gv 4:7-11; 3:16-18)
Questo dunque io dico e attesto nel Signore: non comportatevi più come si comportano i pagani nella vanità dei loro pensieri,

2Timoteo 4:17

Il Signore però mi ha assistito e mi ha reso forte, affinché per mezzo mio il messaggio fosse proclamato e lo ascoltassero tutti i pagani; e sono stato liberato dalle fauci del leone.

1Pietro 2:12

avendo una buona condotta fra i pagani, affinché laddove sparlano di voi, chiamandovi malfattori, osservino le vostre opere buone e diano gloria a Dio nel giorno in cui li visiterà.

1Pietro 4:3

Basta con il tempo trascorso a soddisfare la volontà dei pagani vivendo nelle dissolutezze, nelle passioni, nelle ubriachezze, nelle orge, nelle gozzoviglie, e nelle illecite pratiche idolatriche.

3Giovanni 7

perché sono partiti per amore del nome di Cristo, senza prender niente dai pagani.

Ora che avete visto che la posizione della Bibbia non può conciliarsi con la presenza di culti pagani,andiamo al sodo.Ci sono una marea di culti pagani.Per una trattazione completa vi rimando alla sezione dedicata ai culti pagani.Per ora vi cito i maggiori:

1)L’origine pagana dell’uffizio papale
2)Tutte le feste cattoliche sono pagane
3)La domenica è il giorno del Dio sole e non del signore
4)Il culto della madre e del figlio
5)Il culto di Maria,con relativa deificazione
6)L’origine pagana del Rosario

Questi solo per citarne alcuni..Sono davvero tanti e il perchè è abbastanza semplice.C’è stata una sorta di cristianizzazione dei pagani e una paganizzazione del cristianesimo e questi sono i risultati..Insomma mi sembra chiaro e sufficiente tutto questo per rispondere con chiarezza alla domanda iniziale.Ebbene sì anche voi ora sapete che la religione cattolica è una falsa religione e sapete anche perchè.Ma non preoccupatevi,non siete gli unici che non lo sapevano.E non preoccupatevi perchè la Bibbia aveva previsto tutto questo.L’inconsapevolezza,anzi l’ignoranza della sana dottrina è un tema dibattuto più volte nelle scritture.
A titolo di esempio vi cito 2 Timoteo 4:3-4 dove si legge: “Infatti verrà il tempo che non sopporteranno più la sana dottrina, ma, per prurito di udire, si cercheranno maestri in gran numero secondo le proprie voglie, e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole”.
E’ giunto il momento di non distogliere le orecchie dalla verità,ma di andare alla ricerca di essa.Il tempo delle favole deve finire,siate pastori non pecore mal guidate.
http://tuttigliscandalidelvaticano.blogspot.com/2011/11/il-cattolicesimo-e-una-falsa.html

http://laicitacontro.blogspot.it/2012/03/il-cattolicesimo-e-una-falsa.html

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.