TwitterFacebookGoogle+

Il 'cuore' della ragazza sfigurata dall'acido spopola su Facebook  

Sono passati 15 giorni dalla sera in cui sul volto di Gessica Notaro, 27 anni, è stata gettata una sostanza acida che l’ha sfigurata, però ora è fuori pericolo e dall’ospedale, ancora bendata, due giorni fa è comparso un post sul suo profilo Facebook. “E’ dura ma insieme a voi ce la farò, vi voglio bene “: così scrive in un messaggio sul social affidato al suo manager Mauro Catalini.”Sono qui con Gessica che vuole dedicare questo ai medici, alle infermiere e a tutto lo staff del Bufalini di Cesena – scrive Mauro – e ringraziare ancora tutti gli amici e le persone che ogni giorno le mandano saluti e le stanno vicino”. Insieme al messaggio è stata pubblicata una foto di Gessica che fa con le mani un grande cuore, sullo sfondo si intravedono le bende che le coprono il volto.  Il post in poche ore ha spopolato sul web, è stato condiviso da 700 persone e ha ricevuto quasi 2000 commenti e oltre 8mila like. 

La storia di Gessica

Gessica da qualche mese aveva rotto con il suo fidanzato, un 29enne originario di Capo Verde. Il 10 gennaio sul suo volto è stata gettata una sostanza acida durante un’aggressione sotto casa. Tra i maggiori sospettati c’è proprio l’ex compagno, che la scorsa estate aveva ricevuto un avviso dalla Questura perché accusato di stalking. Gessica, originaria di Rimini, nel 2007 aveva partecipato a Miss Italia dopo essere stata incoronata Miss Romagna.

Per approfondire: 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.