TwitterFacebookGoogle+

Il direttore di Charlie Hebdo: basta caricature di Maometto

La decisione arriva a sei mesi dall’attentato che costò la vita a 12 persone della redazione parigina.
martedì 21 luglio 2015 –
 “Abbiamo fatto il nostro lavoro, abbiamo difeso il diritto alla satira”, ha dichiarato Riss (pseudonimo di Sourisseau ndr). E ha aggiunto: “Ora spetta ad altri prendere il testimone”. Charlie Hebdo non pubblicherà mai più vignette e caricature su Maometto. Ad annunciarlo è il direttore della settimanale satirico, Laurent Sourisseau, a sei mesi dall’attentato contro la redazione parigina che costò la vita a 12 persone.

In un’intervista al giornale tedesco Stern, Sourisseau ha spiegato: “Abbiamo disegnato Maometto per difendere il principio che puoi disegnare ciò che vuoi”. E ancora: “E’ un po’ strano: si aspettano da noi l’esercizio di una libertà d’espressione che nessuno osa più esercitare”.

http://www.globalist.it/Detail_News_Display?ID=76535&typeb=0&il-direttore-di-charlie-hebdo-basta-caricature-di-maometto

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.