TwitterFacebookGoogle+

Il Gioco dell’Oca. I retroscena segreti del processo al riformatore Jan Hus

Di Pietro Ratto –

Per prima cosa, fammelo dire. Sono letteralmente allibito!
Se sei arrivato fin qui e proprio in questo preciso momento stai cominciando a leggere queste mie stesse parole, significa che ho fallito; vuol dire che quel diavolo di un ratto è riuscito di nuovo a farsi pubblicare da qualche pazzo. E questo non va! Non va affatto bene!
Di come realmente andarono le cose, in quel lontano 1415; di come quel vecchio impenitente di Hus fu turlupinato, umiliato e messo al rogo, mai avremmo voluto che qualcuno di voi venisse a sapere, nei dettagli. Per non parlar dei crimini di Giovanni XXIII, dell’assassinio di Alessandro V… Abbiamo lavorato duro, per nasconderne le tracce. E cosa credi, tu? Pensi che il nostro lavoro sia davvero così semplice? No. Non sono per nulla contento che tu ti trovi in mano questo libraccio. Posso solo prometterti, però, che farò tutto il possibile affinché di gente come il ratto, e come te, ce ne sia sempre di meno.
Il tuo affezionatissimo Inquisitore

http://www.prospettivaeditrice.it/index.php?id_product=307&controller=product

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.