TwitterFacebookGoogle+

Il nuovo blindato Kalashnikov sembra pensato per disperdere i manifestanti, le immagini

Uno speciale veicolo dotato di cabina blindata, idrante e scudo d’acciaio è il nuovo mezzo messo a disposizione dal costruttore di armi russo Kalashnikov per le “esigenze della polizia”. Un ‘mostro’ come è stato definito da una parte della stampa russa e ucraina, con molta probabilità destinato a disperdere le proteste di piazza in Russia. 
 
 
Il mezzo – presentato alla recente fiera Armya 2017, poco fuori Mosca – è stato battezzato ’Shchit’, che in italiano significa ‘Scudo’. “Sistemi di difesa multifunzionali e altre apparecchiature per la polizia sono in fase di sviluppo in tutto il mondo. – ha dichiarato il direttore generale della Kalashnikov, Aleksei Krivoruchko – La ricerca di soluzioni attuali e il lavoro in nuovi segmenti ci ha permesso di creare questa piattaforma”. Come riporta la società sul suo sito internet, “in termini di prestazioni, il complesso ‘Shchit’ supera gli analoghi stranieri esistenti”.
 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.