TwitterFacebookGoogle+

Il Papa a Cuba e in Usa dal 19 al 28 settembre

(AGI) – CdV, 30 giu. – E’ stato pubblicato il programma ufficiale del viaggio apostolico di Papa Francesco a Cuba, negli Stati Uniti e visita alla sede dell’Onu, in occasione della partecipazione all’VIII Incontro Mondiale delle Famiglie in Philadelphia (19-28 settembre). Le allocuzioni del Pontefice previste nel complesso del tappe sono, si legge in un Bollettino della Santa Sede, 24 tra Omelie/Angelus (9), discorsi (13) e saluti (2). Prima tappa L’Avana (a Cuba visitera’ anche Santiago), il 22 Washington, il 24 sara’ a New York, dove visitera’ il Congresso e l’Onu (il 25) e il 26 settembre partira’ per Philadelphia per l’incontro mondiale delle famiglie. La prima tappa quindi sara’ Cuba, L’Avana dove Papa Francesco arrivera’ nel pomeriggio di sabato 19 settembre alle 16 ora locale (le 22 in Italia). Nella giornata di domanica 20 settembre, Francesco celebrera’ la messa nella Piazza della Rivoluzione, luogo che ricorda anche le visite di Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. Lo stesso giorno, Francesco si rechera’ nel Palazzo della Rivoluzione per una visita di cortesia al presidente Raul Castro. Seguiranno la celebrazione dei Vespri nella Cattedrale dell’Avana e il saluto ai giovani del Centro Cultural Padre Felix Varela. Lunedi’ 21 sara’ la volta di Holguin, distante dalla capitale 150 chilometri. Qui nella piazza Calisto Garcia, Papa Francesco celebrera’ la seconda eucarestia in terre cubane. Prevista poi la partenza per Santiago di Cuba dove sono previsti gli incontri con i vescovi, la visita del santuario di ‘Nostra Signora della Carita’ del Cobre’. Qui sono previsti la messa e un incontro con le famiglie. Mercoledi’ 23 alle 9.39 negli Stati Uniti (in Italia le 15.30) il Papa si rechera’ alla Casa Bianca per la visita di cortesia al presidente statunitense Barack Obama e dopo visitera’ la cattedrale di San Matteo dove incontrera’ i vescovi. Alle 16.15 (in Italia 22.25) Francesco nel Santuario nazionale dell’Immacolata Concezione, canonizzera’ Junipero Serra. La visita al Congresso degli Stati Uniti e’ prevista il 24 settembre. Qui rivolgera’ un discorso ai membri dei rami dell’Assemblea riuniti in seduta congiunta. Di seguito, Bergoglio visitera’ il centro caritativo della Parrocchia di St Patrick e incontrera’ i senzatetto. Poi sara’ la volta di New York (sempre il 24 settembre). Previsti i vespri con clero, religiosi e religiose nella Cattedrale di San Patrizio. La visita alla sede dell’Onu e’ in programma venerdi’ 25 settembre alle 8.30 (in Italia le 14.30). Papa Francesco parlera’ davanti all’Assemblea generale e poi incontrera’ lo staff e il personale dell’Organizzazione. Il Pontefice poi si rechera’ in visita al Memoriale di Ground Zero, situato nell’area del New World Trade Center, dove un tempo sorgevano le Torri Gemelle distrutte dall’attacco terroristico dell’11 settembre 2001. In programma anche la visita a una scuola per un incontro con bambini e famiglie immigrati ad Harlem e infine la messa nel Madison Square Garden. A Philadelphia arrivera’ sabato 26 settembre dove partecipera’all’Incontro Mondiale delle Famiglie. Domenica 27 e’ anche prevista una visita ai detenuti nell’Istituto di Correzione Curran-Frohold a Philadelphia. La partenza per Roma e’ prevista la sera del 27 settembre. L’arrivo a Ciampino la mattina seguente. (AGI) .

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.