TwitterFacebookGoogle+

Il presidente cinese, "guerra con gli Usa porterebbe al disastro"

(AGI) – Washington, 23 set. – Se mai dovesse scoppiare una guerra tra Stati Uniti e Cina, questa condurrebbe al “disastro globale”. Per questo, ha spiegato il presidente Xi Jinping, Pechino vuole migliorare le relazioni con l’America e approfondire la reciproca comprensione con Washington: “Vogliamo vedere piu’ comprensione w fiducia e meno ostilita’ e sospetto….se (Cina e Stati Uniti) dovessero entrare in guerra o (dare il via ad) un confronto (armato), questo porterebbe ad un disastro per entrambe le nazioni e per il mondo in generale”. Cosi’ uno Xi dai toni conciliatori e di grande apertura ha parlato ospite a Seattle, dei capitani d’industria americani riuniti da Bill Gates, nel primo gionro della sua visista di Stato negli Usa. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.