TwitterFacebookGoogle+

Il prete che «ruba» la casa di riposo

6111_26_mediumIl prete che «ruba» la casa di riposo

Il parroco della parrocchia di San Martino Vescovo di Soriano, don Pino Sergio, ha avviato una causa civile, che prenderà il via giovedi’ prossimo, nei confronti dei nipoti del suo predecessore, don Francesco Bevilacqua.

IL PRETE CHE RUBA LA CASA DI RIPOSO – Oggetto del contendere la Casa di riposo realizzata grazie alle donazioni dei fedeli e che, pero’, a suo dire, il defunto parroco avrebbe registrato all’epoca come proprieta’ personale e non intestandola alla parrocchia. E’ stato don Pino a sollevare la questione nel giugno scorso ”nell’interesse dei fedeli”. Per curare la causa si e’ affidato all’avvocato Maria Rosaria Nesci, decidendo di agire legalmente. Solo al momento della morte di don Bevilacqua si sarebbe appreso che la struttura era stata indicata dal defunto come lascito in favore dei nipoti. (ANSA)

Fonte

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.