TwitterFacebookGoogle+

Il segreto del Vaticano e degli ebrei e la bufala degli alieni nella Bibbia

exodus-correttaDopo due millenni di menzogne esce allo scoperto la verità sullo scellerato patto di alleanza tra Vaticano ed Ebrei. Ognuno dei due sapeva la menzogna dell’altro, il Vaticano sapeva che il dio biblico Yahweh era nato dalla fusione degli déi egizi Aton e Iah, mentre gli ebrei sapevano che Gesù non morì ne resuscitò sotto Pilato ma nel 68 d.C. ucciso dai Giudei come narratoci dallo storiografo Tito Giuseppe Flavio. Andiamo con ordine e vediamo le scoperte, documentate storicamente e supportate da prove archeologiche che abbiamo svelato nei libri Exodus e Cristo il Romano.

Nel 1750 a.C. gli Hyksos invasero l’Egitto e nel 1628 a.C. vennero espulsi dal faraone Ahmose, ma molti di questi Hyksos, usati come bassa manovalanza dagli egiziani, rimasero in Egitto. Mosè, primogenito del faraone Amenhotep III, doveva diventare suo successore, ma l’uccisione di un egiziano per difendere un israelita gli costò il trono a scapito del fratello Akhenaton, mentre a lui gli fu assegnata la titolatura di viceré di Nubia che spettava invece al secondogenito. Promosso generale da Akhenaton fu infatti mandato, nel XII anno del regno del faraone, a sedare una rivolta in Nubia, dichiarandosi poi padrone della città di Saba grazie al matrimonio con la regina Tharbi. Poi tradì il suo popolo sposando Zippora, figlia del sacerdote Ietro discendente di Abramo, uno dei capi Hyksos. Mosè era dunque un adoratore del culto di Aton, il dio sole promosso da Akhenaton a capo del pantheon degli dèi egizi per importanza, che verrà sincretizzato con il dio lunare egizio Iah per creare lo Yahweh della Bibbia. Mosè fu infine espulso dal faraone Tutankhamon insieme ai sacerdoti Yahud del culto di Aton ed a molti Habiru Ebrei. Questi dopo aver formato lo stato di Giuda crearono lo stato di Israele attraverso guerre con i popoli vicini attribuendo le vittorie al loro dio Yahweh/Aton/Adonay.

Possiamo senz’altro dire che le caratteristiche del dio della Bibbia sono quelle di un dio bellico e guerrafondaio perché furono i Giudei a costruirlo a loro immagine e somiglianza, e quando vincevano le battaglie con gli altri popoli, anche questi erano rappresentati dai loro dèi che portavano in forma di statue/idoli avanti al loro esercito, esattamente come oggi si portano le statue dei santi avanti alle processioni di paese. Questi erano gli Elohim che vogliono far passare per alieni per cercare di deresponsabilizzare i Giudei dall’essere un popolo bellico e guerrafondaio che aveva ed ha tutt’ora come unico scopo quello di sottomettere tutti gli altri stati ai suoi piedi attraverso l’usura e la creazione di un inventato dio con cui creò simbolicamente un patto di alleanza ed a cui fece attribuire la frase che tutti i popoli dovevano essere sgabello ai suoi piedi e di rimando a quello dei Giudei. Questo è quello che sta accadendo oggi con le famiglie di banchieri ebrei khazari che attraverso il controllo del denaro, corrompendo i politici hanno preso il controllo di interi stati mettendoli in ginocchio con una moneta che creano dal nulla grazie alle banche centrali, S.P.A. private.

E’ quindi un caso che gli ebrei Rael, Sitchin ed oggi Biglino, il cui mentore Giuseppe Tedesco era un esponente del partito sionista ebraico, stanno cercando di far passare per alieni il dio della Bibbia e gli Elohim? Non si deresponsabilizzano forse i Giudei dall’essere un popolo bellico e guerrafondaio attribuendo ad inventati alieni le loro guerre di invasione? Le bugie hanno le gambe corte, poi davanti all’inganno devono rifiutarsi di fare confronti pubblici con le nostre scomode scoperte avallate da archeologi ed egittologi. Ma ora la devastante scoperta di un Gesù romano e antigiudeo, ucciso nel 68 dai Giudei e non da Pilato, come narratoci da Tito Giuseppe Flavio, rischia di destabilizzare il patto di non belligeranza tra Vaticano ed Ebrei, con quest’ultimi che ben sapevano che non morì sotto Pilato per poi resuscitare e che quest’uomo di sangue imperiale romano, legato a vincoli di parentela con tutta la gens Giulio-Claudia, si rese artefice dell’espulsione dei Giudei da Roma sotto l’imperatore, suo cugino, Claudio e che era contro l’usura che i giudei praticavano, arrivando a scaraventare a terra i tavoli dei cambiavalute dal Tempio di Gerusalemme. Conclusione gli ebrei conoscono l’identità di Gesù e la vera storia di un uomo che mai è risorto dalla crocifissione, ma che fu da loro ucciso nel 68 d.C., tenendo sotto scacco il Vaticano che a sua volta sa che il dio che crearono i Giudei nell’Antico Testamento era il dio egizio Aton. Due poteri forti, quello dei Giudei e quello del Vaticano, che stanno rischiando di saltare grazie alle nostre scoperte che sono per questo fatte oggetto di congiura del silenzio da parte di tutti i mass media e dai massoni sionisti che portano avanti la bufala degli alieni in conferenze, trasmissioni radio, televisive ecc.

Chiediamo quindi il vostro aiuto nel leggere le prove che portiamo nei libri Exodus e Cristo il Romano per ristabilire la verità dopo millenni di menzogne e al fine di abbattere definitivamente lo stato di dittatura cui ci troviamo. Riprendiamoci l’Italia, culla della civiltà insieme alla Grecia, due paesi che non a caso stanno pagando più degli altri lo stato di crisi generato dalla rarefazione monetaria creata ad arte attraverso un debito pubblico truffa grazie alla moneta debito.

Alessandro De Angelis, scrittore, ricercatore di antropologia delle religioni

Per l’acquisto dei libri Exodus e Cristo il romano:

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__cristo-il-romano-libro.php http://www.macrolibrarsi.it/libri/__exodus-libro.php

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.