TwitterFacebookGoogle+

Il 'tube' di Londra perde la voce, addio a Sayer l'uomo di 'mind the gap'

Londra – La metropolitana di Londra perde la voce. Phil Sayer, conduttore radiofonico della Bbc, era stato chiamato ad avvisare i milioni di passeggeri quotidiani di stare attenti allo spazio tra il vagone e la banchina: il celebre ‘mind the gap’ diventato un tormentone del ‘tube’. Sayer, ha annunciato la moglie Elinor Hamilton su Facebook, è morto a 62 anni dopo una unga battaglia contro il cancro. “Phil Sayer – la voce della radio e dei trasporti pubblici, sposo amato, padre, nonno, zio e amico. Ci dispiace informarvi che il servizio termina qui” ha scritto Elinor. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.