TwitterFacebookGoogle+

Immigrati: 23 sbarcati nel Salento, anche donne e bambini

(AGI) – Lecce, 25 apr.- Un gruppo di 23 migranti, probabilmente siriani, tra cui anche donne e bambini, e’ stato rintracciato stamani da carabinieri e polizia nei pressi della marina leccese di San Cataldo. Molti di loro avevano i vestiti bagnati, ma tutti sono stati trovati in buone condizioni di salute. L’intero gruppo sarebbe sbarcato sulla costa leccese durante la notte da un gommone che e’ poi riuscito a riprendere il largo. I migranti sono stati accompagnati al centro di accoglienza “don Tonino Bello” di Otranto.(AGI)
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.