TwitterFacebookGoogle+

Immigrati: missione al via da luglio, operativa dopo 20

(AGI) – Lussemburgo, 22 giu. – La missione navale contro il traffico di migranti nel Mediterraneo sara’ operativa a partire dalla prima settimana di luglio ma bisognera’ attendere il 20, quando i ministri degli Esteri torneranno a riunirsi in Consiglio, perche’ il comandante Enrico Credendino presenti ai Ventotto i primi elementi sull’avvio dell’operazione. In quella occasione, secondo quanto ha riferito un responsabile della Difesa Ue, si potra’ valutare una possibile evoluzione della missione, a quel punto “pienamente operativa” per quanto riguarda la prima fase di intelligence, e a prendere in considerazione il passaggio alla seconda fase piu’ attiva. Ma per questo servira’ il sostegno dell’Onu o almeno un accordo della Libia, che al momento e’ ancora lontana dall’unita’. L’azione della missione, ha ammesso il funzionario, avviene “in un contesto complesso” in cui si sono gia’ verificati attacchi a navi europee e questo rende impossibile escludere che ci possano essere “effetti collaterali” durante le operazioni di salvataggio che verranno condotte. “Nella prima fase non entreremo nelle acque libiche – ha osservato – ma siamo preparati per qualunque evento. Per ora il focus e’ sulla preparazione del personale impiegato, le prime settimane saranno dedicate a questo e poi, progressivamente, ci sara’ una maggiore interazione con Europol e Frontex ma per ora non abbiamo il mandato di procedere verso la seconda fase: ne riparleranno i ministri fra un mese”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.