TwitterFacebookGoogle+

Immigrati: nelle scuole di Gallipoli gli sbarcati dal 'Blue Sky'

(AGI) – Lecce, 31 dic. – Il Comune di Gallipoli ha messo a disposizione tre edifici scolastici dove sono state accolte alcune centinaia di migranti sbarcati nella notte appena trascorsa dal cargo battente bandiera moldava ‘Blue Sky M’. Nei locali, scelti tra quelli muniti di impianto di riscaldamento, in considerazione delle temperature assai rigide di queste ore, la Protezione civile ha allestito numerosi letti per consentire a uomini, donne e bambini di riposare dopo il lungo viaggio intrapreso, a quanto pare, dalla Turchia verso l’Italia. Sono stati trasformate per l’occasione in strutture di accoglienza le scuole primarie di via Torino, via Gorizia e via Giorgio da Gallipoli. Qui i volontari stanno distribuendo centinaia di pasti caldi. Nei prossimi giorni la Prefettura prevede di smistare buona parte dei migranti nelle strutture di accoglienza di altre province pugliesi.(AGI)
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.