TwitterFacebookGoogle+

Immigrati: nuovo assalto a Eurotunnel, un morto nella notte

(AGI) – Lille (Francia), 29 lug. – Il sito dell’Eurotunnel a Calais, in Francia, e’ stato nuovamente oggetto di almeno “1.500” tentativi di intrusione da parte dei migranti nella notte e nel tentativo di entrare nel terminal un uomo ha perso la vita: lo ha reso noto una fonte della polizia francese. “Le nostre squadre hanno ritrovato un corpo stamane e i pompieri hanno confermato il decesso”, ha confermato un portavoce di Eurotunnel. Il premier britannico, David Cameron, ha espresso la sua preoccupazione per i ripetuti tentativi di assalto da parte di centinaia di migranti all’Eurotunnel che collega Calais, in Francia, a Dover in Gran Bretagna, per cercare di entrare in Inghilterra. “E’ molto preoccupante!”, ha detto alla stampa, a margine di una visita a Singapore; e ha aggiunto che il governo londinese “lavora a stretto contatto” con le autorita’ francesi per far fronte alla situazione. Circa 2mila migranti hanno tentato di entrare nella notte nell’Eurotunnel che passa sotto il canale della Manica: e’ stato il tentativo piu’ massiccio di forzare le frontiere delle ultime sei settimane. Cameron ha aggiunto che il ministro dell’Interno, Theresa May, ha convocato una riunione d’urgenza del comitato di emergenza Cobra, costituito dai ministri e responsabili della sicurezza, per affrontare la questione. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.