TwitterFacebookGoogle+

Immigrati: Prefetti in rivolta "Stanchi essere capri espiatori"

(AGI) – Roma, 21 lug. – “Non vogliamo essere capri espiatori di uno scontro politico, da mesi operiamo in una situazione di emergenza. La rete di prefetti sta mantenendo in piedi il sistema di accoglienza di immigrati sul territorio”. A dichiararlo e’ Claudio Palomba, presidente nazionale del Sinpref, associazione sindacale dei funzionari prefettizi. Palomba afferma di “non volere entrare nel merito del caso Treviso”, ma ricorda gli “attacchi sproporzionati” rivolti alla categoria, come le dichiarazioni “di una gravita’ inaudita” rilasciate dal vicepresidente del consiglio regionale delle Marche nei confronti del prefetto di Roma, Franco Gabrielli. “Sono pronto a partire con denunce”, afferma Palomba, che stasera ha inviato una lettera al Viminale per chiedere “un incontro con il ministro dell’Interno, Angelino Alfano”. .

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.