TwitterFacebookGoogle+

Immigrati: Renzi in Africa, investire qui per salvare le vite

(AGI) – Addis Abeba, 14 lug. – L’Italia “conferma ogni giorno solidarieta’ salvando migliaia di vite di migranti, ma il cambiamento non e’ solo salvare vite umane ma creare qui posti di lavoro, nuove prospettive di speranza”: lo ha affermato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, intervenendo alla terza conferenza dell’Onu per il finanziamento allo sviluppo, in corso ad Addis Abeba. “Queste persone”, ha aggiunto il premier, “scappano da conflitti e persecuzioni, cercano un futuro migliore, ma dobbiamo investire in Africa non solo con le grandi aziende ma anche con le Pmi, e questa e’ la strategia dei prossimi decenni”. “Il concetto di aiutare gli immigrati a casa loro e’ spesso detto male, magari anche con toni di dibattito da bar, ma e’ un concetto giusto: dobbiamo creare le condizioni perche’ i Paesi in via di sviluppo siano aiutati dall’Italia”: lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, a margine di una conferenza dell’Onu sullo sviluppo in corso ad Addis Abeba. “Abbiamo deciso una diversa strategia di investimento sull’Africa, economica ma anche politica”, ha aggiunto Renzi, “perche’ da qui si combatte il terrorismo, che e’ il nostro male numero uno”. Secondo il presidente del Consiglio, “bisogna aiutare qui, in Africa, i governi che combattono contro il terrorismo e per rimuovere alla radice il problema dell’immigrazione”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.