TwitterFacebookGoogle+

In Bentley a 324 km/h, broker condannato a 3 anni

Berna – Sfrecciava a bordo della sua Bentley alla folle velocita’ di 324 chilometri orari su una superstrada. L’uomo alla guida, un broker assicurativo di 31 anni di Ginevra, e’ stato condannato dalla Corte Federale a 36 mesi di carcere. L’episodio, che risale al 2011, era stato immortalato da un autovelox nei pressi dell’aeroporto di Ginevra. Per lo spericolato broker era subito scattato il ritiro della patente e una denuncia all’autorita’ giudiziaria. L’uomo si era difeso sostenendo di non essere lui alla guida dell’auto e che in realta’ lui si trovava nel sedile posteriore. A nulla e’ valso il suo ricorso al Tribunale Federale. La condanna a 36 mesi di carcere e’ stata confermata. Nel maggio del 2014, a Losanna, l’uomo era stato condannato a sei mesi di carcere anche per il traffico di 30mila confezioni di un farmaco per curare l’insonnia. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.