TwitterFacebookGoogle+

IN DIFESA DEL SINDACO DI ROMA

“Caro Dottor Augias, la quantità di fango che la stampa anche di sinistra sta rovesciando sul Sindaco Marino è inaccettabile. Una cosa del genere non si era mai verificata neppure nei confronti della precedente giunta di destra, sospettata di essere coinvolta in sodalizi di stampo mafioso. A mio parere, questa scelta è da attribuire al fatto che il sindaco di Roma, senza guardare in faccia a nessuno a nessuna lobby, ha scoperchiato un vaso di Pandora che faceva comodo a tanti tenere chiuso. Ha toccato interessi di categorie protette da diverse forze politiche e sindacali. I cittadini romani seri e onesti, che vivono quotidianamente la città e i suoi servizi e stanno reagendo in queste ore con la pulizia della capitale, sanno perfettamente come stanno le cose e si regoleranno di conseguenza nelle prossime occasioni elettorali, comunali e nazionali, continuando a sostenere gli sforzi di Marino e togliendo il voto ai suoi detrattori”.
(Anna Modigliani – modigliani.anna@tiscali.it – Repubblica 29 luglio)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.