TwitterFacebookGoogle+

In montagna arriva la neve, ore contate per i prati verdi

(AGI) – Bolzano, 26 dic. – Con le temperature in netto calo e l’arrivo di una perturbazione nevosa, i prati verdi che hanno caratterizzato l’avvio della stagione invernale in Alto Adige potrebbero avere le ore contate. A passo Brennero nevica, anche se non intensamente, da alcune ore e nella notte tra venerdi’ e sabato e’ previsto un ulteriore abbassamento del limite delle nevicate. Nella giornata di Santo Stefano si registra un mediocre arrivo dei vacanzieri soprattutto stranieri. Sulle piste da sci si registrano in primi infortuni della stagione. I piu’ gravi, dove e’ intervenuto l’elicottero per trasportare i feriti in ospedale, si sono registrati a Monte Elmo nella zona di Sesto Pusteria e sul Seceda in Val Gardena. Nel primo caso, un turista di 48 anni della provincia di Belluno e’ uscito dalla pista Kristlerhang 11 e nella caduta ha riportato lesioni al bacino. Il secondo incidente si e’ verificato sulle piste del Seceda, sopra Ortisei, dove una turista italiana di 44 anni nella caduta si e’ procurata lesioni di media gravita’ al femore. Un terzo incidente, sempre in Val Gardena, e’ accaduto nella parte finale della pista di Coppa del mondo, Saslong. Si diceva del brusco abbassamento della colonnina di mercurio: sulla Cima Beltovo a 3.328 metri, sopra l’abitato di Solda in Val Venosta, si registrano -19 gradi. Analogo valore anche in Val d’Ultimo sulla Cima di Fontana Bianca (-18). Le temperature sulle vette piu’ alte delle Dolomiti ed anche nella zona di Sesto oscillano tra i -10 ed i -16. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.