TwitterFacebookGoogle+

Inchiesta Potenza: Grillo, "tutti collusi #RenzieBoschiACasa"

Roma – “Tutti collusi. Tutti complici. Con le mani sporche di petrolio e denaro. #RenzieBoschiACasa”. Lo scrive in un tweet Beppe Grillo. Sul blog del leader del M5S si legge: “Le dimissioni del ministro Guidi sono un’ammissione di colpa, dimostrano il coinvolgimento del ministro Boschi e del Bomba che fanno l’interesse esclusivo dei loro parenti, amici, delle lobby e mai dei cittadini. Devono seguire l’esempio della Guidi e dimettersi subito: la misura e’ colma. Che altro deve succedere perche’ si schiodino dalla poltrona questi abusivi non eletti da nessuno? I cittadini vengono prima dei papa’ banchieri indagati e dei compagni petrolieri. Basta battute, basta supercazzole, basta balle. Renzie e la Boschi devono presentarsi dinanzi al Parlamento, dire la verita’ sui favori alle banche, ai petrolieri e alle lobby e andarsene”.

 

Tutti collusi. Tutti complici. Con le mani sporche di petrolio e denaro.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.