TwitterFacebookGoogle+

Inchiesta sanità: confermati i domiciliari per Marcello Pittella

Confermati gli arresti domiciliari per il governatore della Basilicata, Marcello Pittella, coinvolto nell’inchiesta della Procura di Matera sulla sanità lucana. La decisione è stata presa in mattinata dal gip, Rosa Nettis, a seguito della richiesta dei legali del governatore, Emilio Nicola Buccico e Donatello Cimadomo, di revocare la misura cautelare. Pittella è sospeso dall’incarico di presidente della Regione Basilicata, passato alla vice presidente della Giunta, Flavia Franconi.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.