TwitterFacebookGoogle+

Incredibile Tassa sui Morti, e stavolta anche gli zombie si ribellano. #TassaWalkingDead

Cara Paola Taverna (M5S) e caro Maurizio Romani (ex M5S), che siete in commissione igiene e sanità del Senato, ma è vera sta cosa che nel merito della discussione sul Disegno di Legge che disciplina le attività funerarie , di iniziativa PD, i relatori stanno discutendo della possibilità di inserire una tassa di 30 euro all’anno per ogni tomba dove giace un caro estinto? Totò non avrebbe saputo fare di meglio: se proprio volevano essere surreali, a questo punto, non potevano vendersi la fontana di Trevi?

Come si suol dire: l’anima de li mortacci loro, che d’ora in poi potrebbe costare un capitale pure a invocarla. Ma “scusassero“, se uno – facendo le corna – a seguito magari di tragico incidente stradale ha perso 4 persone, quando si fa Natale cosa dovrebbe pagare: 120 euro di tassa? Oltre al danno la beffa; oltre al dolore, pure Agenzia delle Entrate che ti manda il sollecito che se non saldi ti sequestra la salma! E se uno muore e non ha nessuno a pagargli il balzello? Gli pignoriamo le otturazioni e gli svitiamo le protesi a titolo di liquidazione fallimentare?

Ditemi che è un pesce d’Aprile arrivato in ritardo di qualche mese. Perché se non lo è, qui ci vuole davvero un esercito di Walking Dead che resetti definitivamente questa società ormai farneticante, entrata in un ciclo irreversibile di decomposizione mentale, prima ancora che morale, e che tiri fuori uno per uno questi onorevoli zombie dal Parlamento, per esercizio abusivo di professione senza licenza. Siccome sono morti viventi, i primi a pagare questa tassa devono essere loro!

 

Cara Paola Taverna e Maurizio Romani (che sei pure vicepresidente della Commissione), fateci sapere se questa norma kafkiano-pirandelliana è davvero in discussione. E, nel caso, fateci anche sapere chi l’ha proposta e chi gli sta andando dietro, che poi ci pensiamo noi.

Grazie,
Firmato: Gli italiani ancora vivi, qui fuori.

http://www.byoblu.com/post/2017/10/28/incredibile-tassa-sui-morti-e-stavolta-anche-gli-zombie-si-ribellano.aspx#more-45562

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.