TwitterFacebookGoogle+

India, ucciso il razionalista Kalburgi

È stato ucciso a colpi di pistola da ignoti in India l’esponente razionalista Malleshappa Madivalappa Kalburgi, noto studioso di 77 anni attivo nella promozione del pensiero scientifico e laico. Aveva attirato l’ostilità dei gruppi integralisti indù, che ne chiedevano l’arresto per la sua opera di debunking delle superstizioni locali, ritenuta un’offesa alle tradizioni religiose. È il terzo razionalista indiano massacrato negli ultimi anni, dopo Govind Pansare e Narendra Dabholkar.

Indian Scholar Who Spoke Out Against Idol Worship Is Shot Dead

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.