TwitterFacebookGoogle+

Influenza: terzo decesso in 15 giorni a Lecce

(AGI) – Lecce, 30 gen. – Un paziente di 69 anni e’ deceduto oggi nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce per complicanze dovute all’influenza. Si tratta del terzo decesso avvenuto nell’ospedale del capoluogo salentino negli ultimi 15 giorni per complicazioni causate dal virus influenzale H1N1. Mercoledi’ scorso, nel reparto di Rianimazione del Fazzi era morta una donna di 78 anni, mentre il 15 gennaio era deceduto un bimbo di soli 15 mesi. Il 22 gennaio, un anziano di 72 anni era spirato, invece, per meningite da pneumococco, una patologia che, secondo i medici del Pronto soccorso del Fazzi potrebbe essere, comunque, considerata una complicanza dell’attacco influenzale che sembra abbia colpito l’uomo nei giorni precedenti al ricovero. Secondo i sanitari, infatti, l’organismo potrebbe essere stato debilitato dall’influenza e reso vulnerabile all’attacco di altri patogeni. Il paziente deceduto oggi sarebbe giunto in ospedale nella giornata di ieri. .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.