TwitterFacebookGoogle+

Inps: 133,7 mld per prepensionamenti e assegni vecchiaia; pensioni invalidita' -6,5%

(AGI) – Roma, 8 lug. – Ammonta a 133,7 miliardi di euro l’importo complessivo annuo per i prepensionamenti, gli assegni di vecchiaia e anzianita’/anticipata, che sono in tutto circa 9,4 milioni, e rappresentano il 65,6% del totale dei trattamenti IVS erogati. E’ quanto si legge nel rapporto annuale Inps. Seguono 3,8 milioni di pensioni ai superstiti per un totale di 29,4 miliardi di euro l’anno. Infine, i trattamenti di invalidita’ previdenziale, oltre 1,1 milione, per una spesa annua di 9,5 miliardi di euro. Prosegue anche nel 2014 il calo del numero delle pensioni previdenziali in pagamento che registrano un -1,1%. La diminuzione piu’ marcata si osserva per i trattamenti di invalidita’ (-6,5%) e di vecchiaia (-1,9%); quasi stabili le pensioni ai superstiti (-0,3%) e in leggera crescita le pensioni di anzianita’/anticipata (+0,6%). E’ quanto emerge dal rapporto annuale dell’Inps che sottolinea che le pensioni previdenziali dell’Istituto liquidate nel corso del 2014 sono in tutto 558.162 e costituiscono circa il 50,9%% del totale delle erogazioni (in tutto 1.096.199). Il restante 49,1% e’ costituito da prestazioni di natura assistenziale (538.037).

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.