TwitterFacebookGoogle+

Insulti ai Rom ora Borghezio dovrà risarcirli

MILANO. Aveva offeso i Rom, definendoli «la feccia della società» nell’apri1e 201 3, durante la trasmissione radiofonica La Zanzara. Ora dovrà risarcirli. Mario Borghezio ha trovato un accordo con le associazioni che rappresentano la comunità Rom e Sinti, parti civili nel processo contro l’eurodeputato leghista per istigazione all’odio razziale. Fra chi dovrà essere risarcito ci sono anche gli otto rom che fecero visita alla Camera e che lo avevano querelato per diffamazione. Ora, raggiunto l’accordo economico (si parla di alcune migliaia di euro), si dicono pronti a ritirare la querela. Non cadrà però l’accusa a Borghezio di istigazione all’odio razziale, procedibile d’ufficio.

(Repubblica 24 giugno)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.