TwitterFacebookGoogle+

Intervento al cuore di Berlusconi, Letta "è andato tutto bene"

Milano – Il telefono vibrava con insistenza nella tasca destra della giacca, la prima volta la chiamata e’ stata chiusa senza risposta, alla seconda invece Gianni Letta ha risposto . Qualche secondo in silenzio poi ha richiuso e rivolgendosi al pubblico l’ex sottosegretario alla presidenza del consiglio ha detto “tutto bene ragazzi, ora posso parlare in modo piu’ sereno”. Nessun riferimento esplicito ma era evidente che la telefonata lo aggiornava sull’esito dell’intervento chirurgico al quale viene sottoposto Silvio Berlusconi al San Raffaele di Milano. La telefonata e’ arrivata mentre era in corso la conferenza stampa di presentazione dell’ottava edizione del premio internazionale di giornalismo Biagio Agnes nella sede Rai e di cui lo stesso Letta e’ presidente di giuria. Letta stava elencando i vincitori di questa edizione con relative motivazioni.

Berlusconi: preoccupato ma confortato dall’affetto di tutti

L’intervento di sostituzione della valvola aortica all’ex premier Silvio Berlusconi e’ terminato poco dopo le 12 e non ci sono state complicazioni in sala operatoria. L’ex premier e’ stato poi trasferito in terapia intensiva. Ad eseguire il delicato intervento è stato il professor Ottavio Alfieri, primario Dell’U.O. di Cardiochirurgia dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, con la sua equipe, insieme ad Alberto Zangrillo, medico personale dell’ex premier e primario dell’U.O. di Anestesia e Rianimazione Generale e di Anestesia e Rianimazione Cardio – toraco-vascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele. L’intervento è durato circa 4 ore. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.