TwitterFacebookGoogle+

Iran: Mattarella soddisfatto, in M. O. inversione di tendenza

(AGI) – Roma, 14 lug. – “Va accolta con viva soddisfazione la notizia dell’accordo sulla questione iraniana raggiunto oggi a Vienna”. Lo sottolinea Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in una dichiarazione. “In un Medio Oriente in cui l’ultima parola e’ spesso lasciata alle armi e alla conflittualita’, l’accordo di Vienna segna un’inversione di tendenza, mostrando che anche in quella martoriata regione e’ possibile percorrere fruttuosamente la strada del dialogo, della cooperazione e della diplomazia”, sottolinea il Capo dello Stato. Dopo l’accordo di Vienna sul nucleare iraniano “auspico che l’intesa trovata possa dispiegare effetti positivi in tutta la regione, facilitando nuove forme di collaborazione nella gestione delle tante situazioni di crisi che caratterizzano il Medio Oriente, a cominciare dalla lotta contro Daesh e il terrorismo internazionale”. “Occorre anzitutto congratularsi con i negoziatori per la perseveranza e la lungimiranza che hanno mostrato nel corso di colloqui lunghi e difficili. Un apprezzamento particolare vorrei rivolgerlo, oltre che ai rappresentanti di Stati Uniti e Iran e agli altri negoziatori, all’Alto Rappresentante Federica Mogherini per il prezioso ruolo di coordinamento che ha svolto a nome di tutta l’Unione Europea”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.