TwitterFacebookGoogle+

Iran:riformisti in largo vantaggio a Teheran, 29 seggi su 30

(AGI) Teheran, 27 feb. – I candidati riformisti alle elezioni iraniane sono largamente in testa a Teheran. Secondo i risultati parziali resi noti poco fa, che riguardano il 44% dei voti, nella capitale del Paese i riformisti sono in nettissimo vantaggio sui conservatori. Circa 1,3 milioni di elettori su un totale di 2,9 milioni, hanno votato a favore della coalizione dei riformatori e dei moderati, che dovrebbe quindi portare a casa 29 dei 30 seggi della capitale. (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.