TwitterFacebookGoogle+

Iraq, kamikaze a una partita di calcio, almeno 30 morti

Hilla (Iraq) – Un kamikaze si e’ fatto esplodere durante una partita di calcio. Almeno 30 i morti e 65 i feriti. La notizia e’ confermata dalla polizia e da fonti sanitarie. I fatti sono avvenuti ad Al Asriya, vicino a Iskandariyah, 40 chilometri a sud di Baghdad. Tra i morti c’e’ anche il sindaco della cittadina. Secondo il sito di intelligence Site, l’attacco e’ stato rivendicato dall’Isis.(AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.