TwitterFacebookGoogle+

Isis: annuciata decapitazione ostaggio giapponese

(AGI) – Beirut, 31 gen. – L’Isis ha annunciato di aver decapitato l’ostaggio giapponese. Lo riferisce Site, sito di monitoraggio delle attivita’ del terrorismo internazionale. Nel video diffuso da Site Kenji Goto indossa una divisa di color arancione ed e’ inginocchiato. Alle sue spalle un miliziano impugna un coltello e accusa il governo giapponese della “uccisione”. Il video si conclude con la foto del corpo senza testo. L’esecutivo di Tokyo ha fatto sapere di star valutando l’autenticita’ del filmato. Goto, corrispondente di guerra di grande esperienza fu catturato dai miliziani a ottobre scorso quando si trovava in Siria per cercare di ottenere il rilascio di un altro giapponese, Haruna Yukawa. Nei giorni scorsi la sua sorte era stata al centro di un negoziato tra lo Stato islamico e il governo giordano, che chiede iol rilascio di un pilota in cambio della liberazione della terrorista irachena Sajida al-Rishawi. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.