TwitterFacebookGoogle+

Isis: Cameron, ora intolleranti contro intolleranza estremisti

(AGI) – Londra, 29 giu. – In una sorta chiamata alle armi ideologica contro i terroristi dopo il massacro in Tunisia, dove si teme che le vittime britanniche possano essere 30, David Cameron ha scrito una lettera al conservatore Daily Telegraph in cui esortato i connazionali ad iniziare ad essere “intolleranti contro l’intolleranza” frutto dell’estremismo islamico. Per Cameron si puo sconfiggere il terrorismo solo promuovendo quelli che il premier, in un eccesso di comprensibile retorica, “valori britannici” – ma che non sono loro esclusivo appannaggio – di “pace, democrazia, tolleranza e liberta’. “Dobbiamo essere intolleranti dell’intolleranza, condannando chiunque tolleri la prosa dell’estremismo islamico, creando cosi’ le condizioni perche’ questo fiorisca. Dobbiamo rafforzare le nostre istituzioni che mettono in atto i nostri valori: la nostra democrazia, il nostro sistema legale, i diritti delle minoranza, la liberta’ dei nostri media, le nostre forze dell’ordine, tutte cose che i terroristi odiano”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.