TwitterFacebookGoogle+

Isis: diffusa seconda lista 100 militari Usa da uccidere

(AGI) – Washington, 12 set. – Isis aveva minacciato un maxi attacco hacker contro gli Usa nel 14esimo anniversario dell’11 settembre. Mentre questo non sembra si sia verificato gli uomini del cosiddetto “cybercaliffato” hanno diffuso una seconda “kill list” con nomi, gradi, unita’ di appartenenza, foto e indirizzi di 100 militari americani da uccidere. Lista messa cosi’ a disposizione della loro presunta rete di ‘lupi solitari’ (jihadisti ‘in sonno’) che dovrebbero eseguire i i loro ordini negli Stati Uniti. “Felice 11 settembre, 100 vostri militari si sono svegliati oggi trovandosi sulla seconda kill list dello Stato Islamico” si legge nel messaggio che accompagna l’elenco, secondo Rita Katz, direttrice di Site, l’organizzazione che monitora l’attivita’ sullla rete dei jihadisti. Hacker che in giornata hanno anche diffuso informazioni ormai superate sugli Obama. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.