TwitterFacebookGoogle+

Isis, in video 5 bambini uccidono prigionieri curdi

Londra – La macchina propagandistica di Isis ha diffuso un ennesimo video dell’orrore, girato nelle vicinanze della roccaforte siriana di Raqqa, in cui si vedono 5 bambini uccidere con un colpo di pistola alla nuca 5 prigionieri curdi. Tra i 5 baby/killer anche un britannico. Secondo il Daily Mirror l’antiterrorismo di Londra sta cercando di accertare ae si tratti dell’11enne Abu Abdullah Al-Britani il figlio di Sally Jones, giovane vedova originaria del Kent di un hacker di Isis, che lascio’ il Regno Unito per trasferirsi in Siria nel 2013 portadosi con se’ il figlio che ribattezzo’ Hamza. Gli altri 4 bimbi plagiati dai carnefici di Isis sarebbero un egiziano, un curdo, un tunisisno ed un uzbeco. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.