TwitterFacebookGoogle+

Isis: Usa, pianificava attentato in un college; arrestato da Fbi

(AGI) – Washington, 13 lug. – Un 23enne del Massachusetts che pianificava un attentato in un college americano per conto di Isis e’ stato arrestato dall’Fbi. Secondo la denuncia penale resa nota da un tribunale federale, Alexander Ciccolo, figlio di un poliziotto di Boston, e’ finito in manette per reati connessi al possesso di armi e munizioni. Sarebbe stato il padre a denunciare il comportamento anomalo del figlio che negli ultimi 18 mesi sarebbe apparso ossessionato dall’Islam. Si faceva chiamare con il nome islamico Ali Al Amrik sul suo profilo Facebook e poco prima di essere arrestato avrebbe acquistato, oltre alle armi, una pentola a pressione simile a quella utilizzata dagli attentatori della maratona di Boston del 2013. Dalla denuncia emerge che Ciccolo soffriva di problemi mentali, che abusava di alcol e che lo scorso febbraio era stato arrestato per guida in stato di ebbrezza. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.