TwitterFacebookGoogle+

Israele, Legge del ritorno estesa alle coppie gay

Israele, Legge del ritorno estesa alle coppie gayIsraele apre le porte ai coniugi dei propri figli omosessuali. La Legge del Ritorno (che garantisce la cittadinanza a ogni persona di origini ebraiche decida di trasferirsi permanentemente in Israele, ndr) sarà estesa anche alle coppie formate da persone dello stesso sesso.

La decisione è stata comunicata dal ministro degli Interni di Tel Aviv, Gideon Saar, che da più parti è stato individuato come un possibile successore di Benjamin Netanyahu alla guida del governo.Come spiega il Jerusalem Post, Saar ha dato istruzioni all’Autorità per la Popolazione e l’Immigrazione e all’Agenzia ebraica di concedere la cittadinanza israeliana al coniuge di ogni ebreo, a prescindere dall’orientamento sessuale della coppia medesima. Contro la scelta di Saar si sono levate le proteste dei membri ultraortodossi della Knesset e dei gruppi ebraici conservatori degli Stati Uniti. Secondo l’avvocato Nicole Maor, che lavora presso il Israel Religious Action Center, sono numerose le richieste pendenti da parte di coniugi omosessuali di ebrei in attesa di ricevere la cittadinanza israeliana.

Alcuni casi del genere erano emersi già nel 2011, dando il via a campagne di opinione e poi all’iter di legge per fornire una soluzione legislativa al problema.

Io non vedo alcuna differenza tra gli ebrei sposati con matrimonio eterosessuale e quelli che hanno contratto nozze omosessuali all’estero secondo la legge – ha dichiarato Saar – Entrambe le categorie soddisfano i requisiti richiesti dalla Legge del Ritorno, che si basa sul precetto biblico secondo cui ‘i figli ritorneranno alla Terra promessa’.

Le reazioni a queste parole giunte dagli ambienti più conservatori, però, sono state durissime: Questa decisione sciagurata si ritorcerà come un boomerang contro le stesse intenzioni del ministro Saar – spiega il parlamentare conservatore Meir Porush – Molti bravi ebrei ne saranno disgustati e ne verranno allontanati dalla Terra di Israele

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.