TwitterFacebookGoogle+

Italia-Tunisia: Alfano, democrazia qui e' argine a terrorismo

Tunisi – La Tunisia e” “un partner straordinario nella lotta al terrorismo e gia’ il fatto che qui ci sia una democrazia e’ una forma di contrasto”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano dopo un incontro a Tunisi con il presidente Beji Caid Essebsi. “La democrazia in Tunisia e’ un tesoro prezioso, se potremo dare un aiuto lo faremo volentieri e vogliamo rafforzare il nostro partenariato strategico su tutti i dossier”, ha aggiunto il ministro, che in mattinata incontrera’ anche l’omologo Kheimaies Jhinaoui e il primo ministro Yussef al-Shahed. Alfano si fermera’ anche al museo del Bardo per rendere omaggio alle vittime dell’attentato del 18 marzo 2015, in cui morirono anche quattro italiani. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.