TwitterFacebookGoogle+

Italicum: 21 senatori sottoscrivono Mattarellum 2.0

Roma – E’ stato sottoscritto da 21 senatori del Pd il testo di una nuova legge elettorale – il Mattarellum 2.0 – depositato stamane al Senato. I firmatari sono: Federico Fornaro, Carlo Pegorer, Miguel Gotor, Maurizio Migliavacca, Maria Cecilia Guerra, Paolo Corsini, Silvio Lai, Lodovico Sonego, Lucrezia Ricchiuti, Erica D’Adda, Doris Lo Moro, Massimo Mucchetti, Maria Grazia Gatti, Sergio Lo Giudice, Nerina Dirindin, Walter Tocci, Patrizia Manassero, Claudio Broglia, Felice Casson, Ugo Sposetti e Luigi Manconi.

Il Mattarellum 2.0 prevede che 475 deputati siano eletti in altrettanti collegi uninominali a turno unico. I rimanenti 155 seggi sono cosi’ attribuiti: 90 deputati, come ‘premio di maggioranza’, alla lista/coalizione che ottiene il maggior numero di voti sul territorio nazionale (con un tetto massimo di 350 eletti); 30 deputati alla seconda lista; 23 deputati alle liste che superano il 2% a livello nazionale (e hanno ottenuto meno di 20 eletti nei collegi uninominali); 12 deputati continuano ad essere eletti nella circoscrizione estero. “Rispetto all’Italicum, questa proposta si fonda sui collegi uninominali (475 contro i 100 collegi plurinominali dell’Italicum),non prevede il ballottaggio e assegna il premio di maggioranza in misura fissa (14% dei deputati da eleggere),prevedendo altresi’ che alla lista/coalizione vincente non possano essere attribuiti complessivamente piu’ dei 350 seggi; assicura il “diritto di tribuna” alle forze politiche minori. Nel testo, infine, e’ inserita per la prima volta una norma per favorire lo svolgimento di primarie per la scelta dei candidati nei collegi uninominali, al fine di superare uno dei limiti del Mattarellum rappresentato dai cosiddetti ‘paracadutati'”, spiega una nota.(AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.