TwitterFacebookGoogle+

Italicum: Bindi, "fiducia sarebbe su atto grave"

(AGI) – Roma, 26 apr. – “Una fiducia sulla legge elettorale sarebbe un atto improprio del governo. Se si mette la fiducia non avro’ davanti la fiducia del governo, ma la fiducia su uin atto grave”. Lo ha detto Rosy Bindi, deputata del pd e presidente della Commissione Antimafia, a Rainews24. “Io non faccio parte di nessuna corrente, faccio le mie battaglie personali a viso aperto”, ha aggiunto Bindi che, sulle dimissioni di Roberto Speranza da capogruppo alla Camera, ha aggiunto: “Credo che debba essere apprezzato il gesto del capogruppo, un atto molto serio, motlo grave e anche su questo non si e’ voluto discutere. Un Partito Democratico deve consentire a tutti di parlare di confrontarsi e di essere ascoltato, forse anche di incidere pure se non si fa parte di questa cosidetta maggioranza, specie su provvedimenti come la legge elettorale”, conclude Bindi.(AGI)
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.