TwitterFacebookGoogle+

Ivrea. Tema choc alle elementari “Chi uccideresti prima, mamma o papà?”

tema-Redazione– «Chi uccideresti, per primo, tra tuo padre, tua madre e tuo fratello?».

Il tema da svolgere in classe aveva questo titolo agghiacciante. A rispondere dovevano essere bambini di terza elementare

Ma non basta, le due attempate insegnanti pretendevano dai bambini considerazioni sul sesso. Facendo l’esempio di un padre che si intrattiene con prostitute lungo i viali. Tutto ripreso e intercettato da microtelecamere piazzate dai carabinieri, dopo le prime denunce.

Accade in una scuola elementare dell’Eporediese, in un paese alle porte di Ivrea.

Per la Procura, però, il caso è da archiviare. Il pm, Chiara Molinari, nelle motivazioni sostiene che non si «ravvisano atti penalmente rilevanti» ma che, piuttosto, il linguaggio e i metodi usati dagli insegnanti, definiti dal magistrato «inopportuni», abbiano soltanto conseguenze di carattere disciplinare.

Ma i genitori non ci stanno «I nostri figli – si sfogano – non vogliono più andare a scuola. Poi scendono nei dettagli e mostrano il titolo inquietante di quel tema da svolgere in classe: è chiaro che i nostri figli sono turbati, chi non lo sarebbe a quell’età?».

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.