TwitterFacebookGoogle+

Jogging mattutino inutile, migliori performance dopo le 12

(AGI) – Londra, 30 gen. – Potrebbe sembrare la scusa perfetta
per i piu’ pigri: e’ stato scientificamente dimostrato che la
mattina non e’ il momento migliore per fare jogging o attivita’
fisica in generale. Uno studio della University of Birmingham
ha infatti scoperto che non importa se si e’ “gufi” o
“allodole”, le performance fisiche non raggiungono il loro
picco fino a mezzogiorno. In altre parole, piuttosto che
svegliarsi alle 6 del mattino per andare a correre, e’ meglio
fare jogging nel corso della giornata. Per arrivare a queste
conclusioni, pubblicate sulla rivista Cell, i ricercatori hanno
condotto una serie di test su 20 atleti professionisti, tra cui
diversi giocatori di hockey. I test sono stati condotti sei
volte dalle 7 del mattino alle 10 di sera. Inoltre, i
ricercatori hanno chiesto agli atleti di compilare un
questionario dettagliato per capire chi e’ “allodola”, cioe’
mattiniero, chi “gufo”, cioe’ chi ama stare in piedi fino a
tardi, e chi e’ una via di mezzo. Dai risultati e’ emerso che
le allodole hanno ottenuto risultati positivi nei test fisici
condotti intorno a mezzogiorno. I nottambuli hanno invece dato
il meglio poco prima delle 20.00, mentre i tipi intermedi
intorno alle 16.00. L’orario in cui si e’ svolto il test e’
stato particolarmente importante per i “gufi” che hanno
ottenuto risultati fino al 26 per cento peggiori se costretti a
esercitarsi di primo mattino. Secondo i ricercatori, questo
dimostrerebbe quanto e’ importante ascoltare il nostro orologio
biologico, anziche’ quella appeso sulla parete. “L’orologio
biologico ha un grande effetto”, ha detto Roland Brandstaette,
autore dello studio. “Ogni cellula del nostro corpo ha
praticamente un orologio e tutto e’ controllato da essi”, ha
aggiunto. (AGI)
.

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.